Shenzen ospiterà la finale mondiale dei campionati di Drone Racing FPV

0

Col World Drone Prix ci eravamo lasciati nel 2016, quando Luke Bannister, ragazzo inglese di appena 15 anni, vinse la finale di Dubai dimostrandosi il migliore dei 150 piloti partecipanti e soprattutto portandosi a casa il premio di ben 250 mila dollari.

Da quel giorno a oggi, forti di un interesse crescente in tutto il mondo, gare di droni fpv sono state organizzate in diversi paesi, ma nel frattempo i campionati mondiali di drone racing sono passati sotto l’organizzazione della FAI (Federation Aeronautique Internationale), che si propone di segnare un nuovo punto di inizio per questa nuova disciplina sportiva.

In quest’ottica, pochi giorni fa, la Federazione Aeronautica Internazionale ha comunicato di aver selezionato la città cinese di Shenzhen come sede della prossima fase finale di World Drone Racing Championship. Shenzhen, situata nella parte meridionale della Repubblica Popolare Cinese, non è solo una delle città più innovative e tecnologicamente avanzate nel mondo, ma è anche sede della DJI, azienda che possiede circa il 70% del mercato mondiale dei droni commerciali. Mettiamoci anche che in Cina l’interesse per il drone racing è forte quanto in Occidente e forse persino più diffuso, e va da sé che la nomina della città cinese come sede dei prossimi campionati mondiali di drone racing, a dispetto delle altre due città candidate di Barcellona (Spagna) e Albuquerque (Usa), non è certo una sorpresa.

In un contesto del genere, i prossimi campionati di drone racing previsti a Shenzhen tra un anno (si parla di Novembre 2018) avranno anche un inscindibile valore simbolico all’interno del gioco di forze tra Usa, Europa e Cina, con l’evidente risultato di sancire agli occhi del mondo intero – si attendono sponsor importanti e moltissimi canali tv collegati – la già consolidata superiorità cinese in questo settore, con DJI che avrà l’occasione di fare gli onori di casa.

Fonte: Fai.org

493 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: