USA, i droni registrati superano quota 1 milione

0

Il Ces di Las Vegas non è solo la principale esposizione annuale sui nuovi modelli di droni, ma rappresenta anche uno dei principali eventi adatti a fare il punto della situazione sullo stato del settore, sulla normativa e sulle previsioni di mercato.

Parlando di numeri, non è passato inosservato l’intervento di Elaine Chao, segretaria ai trasporti del governo americano, all’interno del quale ha dichiarato che negli USA il numero delle registrazioni di droni da parte della FAA ha superato quota 1 milione. In particolare, la cifra include 878mila hobbysti, i quali hanno ricevuto un numero identificativo personale che vale per ogni drone in loro possesso, e 122mila tra droni commerciali, civili, e altri, che invece sono stati registrati ognuno come modello singolo.

Al di là dei numeri importanti, che testimoniano la crescita costante del settore, la Chao conferma che integrare i droni nel sistema di trasporti americano resta un compito molto difficile, sebbene la strada intrapresa sia quella giusta e il contesto futuristico offerto dal CES aiuti ad essere ottimisti. Secondo la segretaria ai trasporti i droni sono un esempio di successo di una nuova industria e di nuove regole, “La tremenda crescita delle registrazioni dei droni conferma che sono di più che semplici strumenti per il commercio e il trasporto, perché possono salvare vite, scoprire situazioni pericolose e fornire assistenza in caso di disastro ambientale. La sfida consiste nell’eliminare gli ostacoli normativi inutili per consentire di testare questa tecnologia in sicurezza e integrarla nello spazio aereo del nostro Paese“.

A questo proposito, la Chao ha fatto sapere che l’interesse per il nuovo programma UAS Integration Pilot della FAA, che offre allo Stato, ai governi locali e tribali di stabilire partnership con operatori e produttori privati di uas per accelerare l’integrazione degli Uas nei cieli USA è stato eccezionale, con oltre 150 richieste ricevute tra enti dei governi locali, college, università e autorità aeroportuali. Una partecipazione nettamente superiore alle aspettative, che permetterà di selezionare 10 partecipanti principali per il primo turno del programma.

 

576 visite
Commenta:

Segui DronEzine sui social: