Cosa vedremo al TecnologyHUB? Il mega drone Forvola capace trasportare di sino a 150 Kg

0

E’ di due italiani il progetto di un mega drone completamente customizzabile che permette il trasporto di Payload da 50 sino a 150Kg.
Si chiamano Gregory Alessio e Piercarlo Ponchione e hanno progettato un drone con una capacità di carico davvero fuori dall’ordinario e lo presenteranno in occasione dell’evento meneghino del DroniHUB all’interno del contenitore TecnologyHUB, sinonimo di evoluzione e tecnologia i prossimi  17, 18 e 19 maggio a Milano Fiera MilanoCity.

Nella foto in testa all’articolo, è possibile vedere  un drone ottocottero, ovvero con 8 motori e 8 eliche, ma la peculiarità di Forvola è quella di avere una configurazione variabile in base al tipo di lavoro aereo – qui possiamo proprio usare questo termine – che deve svolgere.
Costruito con tubi di carbonio, viene venduto dopo essersi accordato con la committenza per il tipo di necessità richiesta. Forvola può essere impiegato nei cantieri per movimentare pesanti carichi. In operazioni di primo soccorso o in emergenze. Sul bagnasciuga o sulle navi, insomma ovunque ci sia necessità di spostare in fretta e per via aerea un payload che come dicevamo può arrivare sino a 150 Kg.


Una breve intervista svolta dai responsabili di TecnologyHUB alla quale i due tecnici rispondono a qualche domanda, ma per vederlo dal vivo o per porre ulteriori quesiti, consigliamo di visitare il DroniHUB alla fiera MilanoCity il prossimo maggio.


I tubi in carbonio di circa 10 cm. di diametro sono fissati tra di loro attraverso clamp in alluminio o magnesio appositamente costruiti, così come il carrello di atterraggio.
Maggiori info sul sito www.forvola.com

Quali sono i settori in cui i droni avranno maggiori applicazioni?

“I droni sono impiegati in diverse attività e modelli di business, grazie alla loro flessibilità di impiego: dalle riprese aeree cinematografiche, al monitoraggio di terreni agricoli ed aree urbane. In futuro il loro utilizzo potrà solo aumentare, data la prolifica attività di ricerca e sviluppo che si può riscontrare in tutto il mondo.”

Raccontaci del progetto che presenterete a Technology Hub

“La progettazione e la realizzazione del nostro progetto è frutto di un’operazione nata dall’idea e dall’impegno di Gregory Alessio e Pierre Ponchione, professionisti del settore. Forvola, il mezzo nato da questi due anni di ricerca e sviluppo, è studiato e progettato come mezzo da lavoro, date le sue capacità di sollevare grossi pesi. E’ il primo megadrone customizzabile in grado di trasportare pesi dai 50 kg ai 150 kg, facile da montare, pilotare e costruito con tubi in carbonio. Test in corso lo vedono impegnato in situazioni di salvataggio e come mezzo da lavoro nei cantieri, in zone in cui l’utilizzo di mezzi comuni sarebbe impensabile. Il peso oscilla tra i 100 e i 250 Kg, con dimensioni minime dei bracci di circa 2metri. Il drone può essere personalizzato e prendere le forme più adatte alle differenti esigenze.”

Maggiori informazioni per questo evento congiunto che vedrà coesistere i droni, all’interno del DroniHUB e con la sezione convegni e workshop curati dalla nostra redazione nel contesto di settori quali robotica, stampanti 3D,  elettronica e realtà virtuale, visitare il sito ufficiale.

2624 visite
Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: