UK: in arrivo nuove norme sul volo, test e registrazione obbligatoria

0

Novità in arrivo per tutti i piloti di droni (professionali e ricreativi) nel Regno Unito. Il Dipartimento dei Trasporti di sua maestà ha infatti introdotto alcuni emendamenti all’Air Navigation Order, in vigore dal 2016, che hanno lo scopo di aumentare la sicurezza dello spazio aereo in seguito all’aumento delle segnalazioni di incidenti e near miss che sono state collezionate nel corso dello scorso anno (93 in totale gli incidenti tra droni e aerei presenti nei report 2017).

Man mano che aumenta il numero di droni che volano nei cieli, aumentano inesorabilmente i casi di pericolo (anche se a volte questi report si riferiscono ad avvistamenti di droni solo presunti), e al momento tutti gli enti regolatori puntano sull’imporre limiti più rigidi e controlli più serrati su chi vuole volare, almeno per quanto riguarda i piloti che usano droni che rientrano all’interno di specifiche categorie.

I principali cambiamenti introdotti da questi emendamenti sono sostanzialmente quattro:

  • L’altezza massima consentita per il volo è di 400 piedi (circa 120 metri)
  • Non è consentito volare nel raggio di 1 km di distanza dagli aeroporti
  • I droni di peso superiore a 250 grammi dovranno essere registrati presso la CAA (Civil Aviation Authority)
  • I piloti dovranno sostenere (e passare) un test online sulla sicurezza aerea

I primi due cambiamenti, riguardanti i limiti di volo, sono già stati introdotti lo scorso 30 maggio (il Dipartimento dei Trasporti ha anche caricato un video – a dirla tutta piuttosto bruttino – sul proprio canale Youtube) ma diventeranno effettivi il prossimo 30 luglio, mentre la registrazione dei droni e il quiz online dovrebbero entrare in vigore dal 30 novembre 2019.

Oltre a queste misure, a partire da questa estate dovrebbe essere resa pubblica una bozza di multa per l’uso inappropriato di droni, in modo da dotare le forze dell’ordine di uno strumento preciso con cui punire i piloti che verranno scoperti a volare in luoghi o in condizioni non regolari.

758 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: