ENAC: spiegazioni della Circolare sempre più complete

0

Durante il workshop del 19 giugno sono state presentate interessanti slides da parte dei funzionari del Ente Nazionale Aviazione Civile che spiegavano il percorso da seguire da parte di piloti, aziende, operatori e costruttori di Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto (MAPR).

Coloro che vogliono ottenere da parte di ENAC le dovute autorizzazioni per svolgere attività professionale devono seguire un iter che fino a qualche mese fa era abbastanza complicato da comprendere specialmente per chi è a digiuno di nozioni aeronautiche.

Dobbiamo dire che lo sforzo da parte del Ente per cercare di divulgare il “verbo” per far meglio comprendere il regolamento  è stato davvero notevole. Sono stati organizzzati seminari, workshop, tavole rotonde e in moltissime occasioni alcuni funzionari del E.N.A.C. hanno presenziato in via ufficiale al fine di divulgare il regolamento e rispondere alle domande in apposite “arene” chiamate  Question Time.

Citiamo letteralmente dal sito E.N.A.C.: «Hanno partecipato al workshop l’Ing. Benedetto Marasà, Vice Direttore Generale ENAC, l’Ing. Alessandro Cardi, Direttore Centrale Regolazione Tecnica ENAC, l’Ing. Enea Guccini, Coordinatore per ENAC del Master in Gestione dell’Aviazione Civile, l’Ing. Carmine Cifaldi, Direttore Regolazione Navigabilità ENAC, il Prof. Roberto Liberatore dell’Università La Sapienza di Roma, la Prof.ssa Fulvia Quagliotti del Politecnico di Torino MAVTech e un centinaio di addetti ai lavori che hanno colto l’occasione per approfondire aspetti tecnici del Regolamento e della Circolare

enac-per-le-aziende

 

In particolare il documento presentato dal prof. Liberatore della Sapienza di Roma è rivolto proprio alle aziende e spiega passo passo i procedimenti necessari per ottemperare alle richiese del regolamento e della circolare attuativa la cui attuazione, ricordiamo, è stata rimandata al prossimo 30 giugno.

La presentazione di queste slides che  sono scaricabili dal sito ufficiale in formato pdf  senza perdere il carattere di autorevolezza e ufficilità spiegano in maniera molto comprensibile cosa e come fare a seconda della posizione che si voglia intraprandere nella filiera professionale del mondo degli APR.

Ecco a tal proposito pregheremmo ENAC di definire una volta per  tutte se parliamo di APR Aeromobili a Pilotaggio Remoto, di SAPR Sistemi a Pilotaggio Remoto o MAPR Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto, ma per questo attenderemo il prossimo workshop.

Link diretti per le presentazioni di:

 

4072 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: