Vola sulla polizia di Los Angeles. e i poliziotti vogliono mettere a terra i droni

0

La pessima idea di un hobbysta californiano potrebbe avere pesanti ripercussioni per il movinento dei droni

Un aeromodellista americano ha sorvolato con un piccolo quadricottero dotato di telecamera il parcheggio di una stazione di polizia a Los Angeles. La cosa ha messo in allarme le autorità locali, che ora si propongono di mettere al bando i piccoli droni con telecanera. Di sicuro non aiuta la sprezzante risposta del modellista, il quarantaduenne Daniel Saulmon, che alle accuse ha risposto “se volevano privacy, dovevano costruire un tetto”.

Il portavoce della polizia, il tenente Michael Ling, ha dichiarato che “quel che ci preoccupa è che siano state filmate le targhe delle auto private degli agenti, il nostro modo di operare e il nostro personale. Se qualcuno avesse fatto un volo del genere su casa vostra, non vi sareste posti qualche domanda?” E la polizia sta studiando la legge per fare un’ordinanza contro i droni curiosi. Ricordiamo che negli USA è proibito ogni volo professionale con i droni, mentre per gli hobbysti valgono regole molto simili alle nostre: non si vola sulla gente, in città, sulle strade, vicino alle case e naturalmente sulle stazioni di polizia.

1222 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: