Una speciale legge del senato USA potrebbe mettere a terra tutti i droni autocostruiti

0

Un disegno di legge appositamente studiato che potrebbe mettere a serio repentaglio parte del settore droni negli Stati Uniti. Un emendamento per ri autorizzare la Federal Aviation Administration a riconsiderare la propria posizione nei confronti dei produttori e degli hobbysti.  Questo è quanto si legge in un articolo a firma di John Goglia pubblicato su Forbes il 16 marzo.

Questo disegno di legge intitolato  Federal Aviation Administration Reauthorization Act of 2016, contiene disposizioni che avrebbero un impatto negativamente significativo sulla innovazione tecnologica per tutti i produttori di piccoli droni. Non esisterebbero limitazioni in base a dimensione o al peso, il disegno di legge dovrebbe aggiungere nuove e onerose restrizioni per i produttori al fine di  uniformare i loro oggetti volanti. Questo tipo di nuove e castranti restrizioni potrebbero applicarsi sopratutto ai velivoli a pilotaggio remoto auto costruiti, da parte di studenti o hobbysti, vietando di fatto il loro volo all’aperto. Completa il catastrofico quadro l’ipotesi che tale legge potrebbe anche retroattiva e relativa a tutti i modelli che seppur già costruiti o commercializzati non soddisfacessero le norme di produzione richieste dalla legislazione.

Sicuramente tale disegno di legge ha ragione sul punto nel quale pretenderebbe che ogni drone in vendita debba avere a corredo opportune istruzioni per l’uso, cosa non sempre vera. Tuttavia bisogna osservare che recentemente, persino moltissimi droni giocattolo contengono già  opportune istruzioni seppur in maniera molto stringata e sbrigativa.

In netto contrasto quindi con gli spiragli positivi rilasciati della azione pubblica in concerto tra la FAA e il Ministero dei Trasporti USA, nei quali si intravedevano facilitazioni anche per i droni sotto ai 2Kg e  quasi contestualmente ad un richiesta nella quale viene raccomandato di tenere lontani i droni dagli aeroporti arrivando a incaricare la NASA per far mantenere il divieto, il senato promulga questa iniziativa di legge, che in cuor nostro speriamo rimanga solo una iniziativa.

712 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: