Condannato il pilota di drone che ha causato una collisione con un elicottero in Svizzera

0

A seguito di una collisione che non ha avuto risvolti tragici per fortuna tra un elicottero e un drone; un uomo è stato condannato in Svizzera per aver fatto volare un drone sulla diga di Val Verzasca.

 

Collisione tra drone ed elicottero in Svizzera

Demmo notizia dell’incidente in questo articolo [Collisione tra elicottero e drone in Svizzera]
Nel maggio dello scorso anno un pilota di droni, poi identificato dalle autorità elvetiche come un cittadino svizzero di 42 anni sorvolando la diga situata nella Val Verzasca con il proprio drone aveva urtato un elicottero proveniente dalla base di Locarno. Fortunatamente l’elicottero non ha riportato grossi danni strutturali ed è potuto ritornare all’eliporto.

Guai civili e penali in arrivo per lo sconsiderato pilota di droni

Dopo mesi il procedimento è giunto al termine e “il Procuratore pubblico capo Arturo Garzoni ha emanato un decreto di accusa nei confronti del cittadino svizzero. – Si legge oggi su Varese News – “Al 42enne viene rimproverato di aver violato le norme sulla circolazione aerea facendo decollare e pilotando il drone, senza la necessaria autorizzazione, in una zona soggetta a divieto di volo per aeromodelli (a una distanza di 5 Km dall’aeroporto cantonale di Locarno-Magadino) superando inoltre l’altezza massima consentita e senza poter garantire il contatto visivo continuo.”

Ora potrebbero essere guai seri per l’incauto pilota di droni che dovrò rispondere sia civilmente sia penalmente per la sua bravata.

 

 

1562 visite

Commenta:

Segui DronEzine sui social: