SAPRAI: Nasce l’associazione delle scuole di volo per droni

0

Le scuole di volo stanno vivendo una delicata fase di transizione tra le regole nazionali ENAC e le future regole europee EASA, che ridisegnano profondamente il mondo della formazione per i piloti di droni, sia amatoriali sia professionali. Per affrontare questo passaggio nel modo migliore possibile, nasce la prima associazione specificamente dedicata al mondo dei Centri di Addestramento, inclusi i piloti con attestato e le associazioni che nel loro statuto hanno anche il tema della formazione.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO VOLENTIERI

Abbiamo provveduto alla fondazione dell’Associazione SAPR AVIAZIONE ITALIANA, abbreviabile in SAPRAI per riunire all’interno di un unico organismo pluralistico i piloti, gli operatori ed i Centri Addestramento APR.

All’interno dello Statuto, derivante integralmente dagli artt. 36 e segg. CC, abbiamo pensato di inserire alcune particolarità al fine di richiamare particolarmente quei potenziali associati che sono intenzionati ad una fattiva collaborazione al fine di dirimere le annose ed onnipresenti questioni relative alle transizioni regolamentari nazionali ed internazionali.

L’esigenza nasce dall’attuale mancanza di una rappresentanza tecnica formata da chi opera nel settore formazione APR (per operatori e costruttori invece le associazioni esistono già da tempo).

Il dominio internet è già attivo www.saprai.net

Essendo il tutto in fase iniziale è attualmente già operativo un CD al quale farà estremamente piacere inserire gratuitamente i nuovi associati con i quali collaborare per la realizzazione dei seguenti obiettivi (estratti dallo Statuto):

–   diffondere la cultura aeronautica nel mondo giovanile e non;
–   ampliare la conoscenza della cultura aeronautica attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni;
–   allargare gli orizzonti didattici di istruttori, insegnanti ed operatori in campo aeronautico affinché sappiano trasmettere l’amore per l’aviazione come un bene per la persona ed un valore sociale;
–   proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi tecnici e culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente;
–   porsi come punto di riferimento per quanti, svantaggiati o portatori di handicap, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni del volo, un sollievo al proprio disagio.
–   Dialogare con Enti ed Istituzioni al fine di uniformare normative e regolamenti al per ottenere i massimi risultati di sicurezza ed efficienza nelle operazioni di volo, specialmente in ambito didattico.

Ogni Organizzazione è chiaramente la benvenuta e ci impegnano sin d’ora per garantire eguale spazio alle proposte di tutti, specialmente per quanto riguarda l’ultimo punto trattato.

Ci auguriamo di poter contare sui Vostri contributi per informazioni o adesioni potete fare riferimento a questo mio indirizzo email.

Il vice presidente pro tempore
Paolo Omodei-Zorini
alphalima.aviation@gmail.com

1202 visite

Commenta:

Segui DronEzine sui social: