Firenze, perde il drone che finisce su una terrazza

0

AAA drone sperduto cerca disperatamente il proprio pilota. Potrebbe essere il nome di una nuova rubrica sui magazine di settore. Invece si tratta di un fatto realmente accaduto.

E’ successo in Toscana, a Firenze per l’esattezza; riceviamo una email da A.B. che preoccupato ci spiega di aver trovato un drone sul balcone  della propria abitazione. Lo contattiamo telefonicamente per avere maggiori informazioni. «Alla mattina ho trovato un ragno nero enorme spiaciccato in terrazzo e all’inizio non sapevo cosa fosse, poi ho visto la batteria e ho capito che si trattava di un drone»
Sono le parole esatte della persona che preferisce rimanere anonima e che teme fortemente per la violazione della propria privacy. A tal proposito ipotizza di scaricare le immagini tramite la presa USB, pratica che non consigliamo. Suppone che possano essere ladri tecnologici, ipotesi azzardata, ma non impossibile considerando i tempi che corrono.

parrot-drone-peso-a-firenze

Dalle foto inviateci capiamo che si tratta di un drone prodotto dalla Parrot modello AR Drone 2.0 pertanto riassicuriamo il cittadino sul fatto che a batteria spenta, la sua missione di spia in incognito viene terminata e non può registrare più nulla.
Il pilotaggio di questa tipologia di oggetti volanti avviene tramite connessione WiFi e la portata, nelle versioni standard, non va mai oltre i 50/100 metri; ecco spiegato forse il motivo della perdita di controllo.

I droni smarriti, non sono una novità: succede negli Stati Uniti nel parco di Yellowstones oppure a  Manhattan in pieno centro città. L’Italia non è esente da questi episodi; ricordiamo che  non più tardi di un anno fa,  uno studente a seguito del ritrovamento sul  proprio terrazzo  di un drone professionale del valore di oltre 40.000 euro e dopo aver tentato di metterlo all’asta su Ebay a 1.000 euro, veniva pizzicato dalla polizia postale.
Suggeriamo pertanto a A.B. di scartare assolutamente l’ipotesi di tentare di rivenderlo e di tentare un approccio amichevole, inserendo questo annuncio e in seguito trascorsa una settimana di tempo di recarsi presso la locale stazione di polizia o carabinieri.

Chi ritenesse di aver perso un Parrot ArDrone 2.0 a Firenze zona Impruneta, è pregato di inviare una email alla redazione info@dronezine.it indicando, indirizzo, data e ora esatti della perdita.

 

 

1497 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: