USA, disputa sui droni: Raphael Pirker pagherà la multa

0

L’annosa battaglia legale tra la Federal Aviation Administraion (FAA) e Raphael Pirker il video fotografo che aveva sfidato le leggi americane per il sorvolo con i droni di alcuni importanti infrastrutture e monumenti cittadini, sembra volta al termine.

Pirker, meglio noto sul web come “Trappy” ha sempre effettuato voli in località particolarmente affascinanti e rilasciando video con un notevole effetto scenico e molto emozionanti. Come in ogni medaglia c’è il proprio rovescio, per effettuare tali voli, spesso e volentieri sopra a persone o mettendo in difficoltà il traffico aereo e sicuramente infrangendo le più comuni regole del buon senso, Raphael Pirker ha violato diverse leggi; perlomeno questo è il pensiero di FAA che aveva tentato di appioppargli una multa da 10.000 dollari.

raphael-pirker

 

“Trappy” e i suoi avvocati non la pensavano allo stesso modo e sostenevano che non c’erano leggi che impedissero ai suoi aeromodelli di sorvolare alcune zone e tuttora non ammette le proprie responsabilità, tuttavia si è accordato con l’amministrazione per pagare un multa da 1.100 dollari.

 

 

965 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: