Tokyo, arriva la polizia accalappiadroni

0

In Giappone la polizia ha formato una squadra specializzata per prevenire i sorvoli non autorizzati dei droni, dotati anche di grossi multicotteri equipaggiati con reti per “pescare” chi fa il furbo. L’operazione è stata fortemente voluta dalle autorità locali dopo che in aprile un Phantom carico di una fialetta contenente tracce di materiale radioattivo è stato fatto schiantare sul tetto dell’ufficio del primo ministro giapponese. Si è trattato di una azione dimostrativa contro la politica nucleare dopo gli incidenti di Fukushima, la fiala era totalmente innocua ma ha sollevato comunque grande ansietà nell’arcipelago. Basterà una rete a far dormire sonni tranquilli ai giapponesi?

1197 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: