FPV drone Race, nasce a Roma una associazione sportiva

0

Sale la febbre delle corse con i droni. Mentre a Dubai sono in corso le qualificazioni per il World Drone Prix, in attesa degli eventi italiani che si svolgeranno con buone probabilità a Lido di Camaiore in Versilia, e subito dopo l’evento svoltosi a Erba, ecco che a Roma nasce una associazione sportiva per i praticanti del FPV drone racing. Nella speranza che trovino presto un accordo con AeCi, al momento l’unico Ente con la titolarità per la gestione delle gare sportive inseriti nei circuiti modellistici di FAI, riceviamo e pubblichiamo ben volentieri questo comunicato stampa.

FPV Racing Club – FPVR – Associazione sportiva dilettantesca, creata a Roma dall’unione di Professionisti del settore, Maker, Modellisti e Piloti di lungo corso, persegue l’obiettivo di promuovere, agevolare e coordinare gli appuntamenti dell’ FPV Racing indoor. Un fenomeno in continua espansione.
“Le gare di droni, condotte in prima persona saranno l’adrenalinico sport del futuro” , ha dichiarato Paolo Luccini, Presidente della nascente Associazione.
FPV Racing Club – FPVR nasce grazie all’esperienza di Paolo Luccini, Paolo Mirabelli, Michele Martinelli e molti altri Maker, Modellisti e Professionisti.
Infatti, l’Associazione si propone di promuovere, programmare, organizzare e realizzare l’attività sportiva del MODELISMO DINAMICO PILOTATO IN PRIMA PERSONA (FPV), delle attività legate al mondo del modellismo dinamico, più in generale, di tutte le attività sportive correlate, compresa l’attività didattica.
A tale scopo FPV Racing Club – FPVR potrà gestire impianti sportivi, organizzare gare, corsi, dimostrazioni (DEMO), campionati e manifestazioni sportive di tutte le discipline e tipi. Accettando e rispettando le disposizioni delle associazioni di settore, ove queste non siano in contrasto con le attività della stessa e del suo direttivo.

Logo-FPV-Racing-Club-FPVR-300x300
FPV Racing Club – FPVR organizza e svolge anche programmi di formazione dei Soci nelle varie discipline di riferimento. I droni da gara Fpv permettono una visuale soggettiva della gara, come se il pilota fosse a bordo, offrendo una visione alternativa del ”Droni”, di cui FPV Racing Club – FPVR sarà porta bandiera, proponendo al pubblico ed ai partecipanti un evento unico, in grado di conciliare emozioni e nuove tecnologie.
Nelle voliere, spazi protetti e adibiti appositamente, gli spettatori potranno vivere tutta l’emozione della gara, grazie ai grandi schermi collegati alle microcam dei Droni, sperimentando cosi la coinvolgente visuale in FPV (First Person View).
“Le nuove tecnologie stano rivoluzionando il mondo. Le fiere come il Maker Faire Rome ne sono la dimostrazione. Le gare tra droni sono il futuro”, ha dichiarato Paolo Mirabelli, vicepresidente dell’ associazione, Maker e Digital Champion.
Per maggiori informazioni visitare la pagina ufficiale su facebook.

1277 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: