Il mercato dei droni agricoli varrà 3,5 miliardi in cinque anni

0

I ricercatori di Research and Markets stimano che il valore globale dei droni agricoli possa superare i 3,5 miliardi di dollari nel 2021, mentre il mercato della robotica agricola arriverà a 8,10 miliardi di dollari. Gli Stati Uniti sono il più grande utente di droni per agricoltura, apprezzati per i bassi costi di esercizio e l’ormai enorme efficienza reggiunta nel settore dell’imaging applicata alle colture.

Ad ostacolare la crescita del mercato sono gli ormai ben noti problemi di privacy e di sicurezza che si traducono in norme complesse e difficili da rispettare. Già oggi, i droni agricoli sono utilizzati per spruzzare fitofarmaci, per la mappatura degli appezzamenti, il controllo dei parassiti, la semina, il telerilevamento e l’agricoltura di precisione.

2581 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: