Le vendite di droni sono più che triplicate lo scorso anno

0

Gli analisti di NPD Group hanno rilevato che nel 2105 le vendite di droni sono più che triplicate rispetto allo scorso anno, attestandosi a 200 milioni di dollari di valore, nonostante in tutto il mondo – e non erto solo da noi – i droni creano un poco di apprensione per i timori legati a privacy e sicurezza e di conseguenza i divieti e i paletti crescano come funghi un po’ in tutto il globo.

Driver di questa crescita, che promette molto bene anche per 2016 e 2017, è l’innovazione continua di queste macchine, che diventano sempe più economiche e potenti ma al contempo facili da usare, grazie a algoritmi di vol sempre più performanti e funzioni di assistenza alla navigazione, quando non addirittura di volo automatico (che è ben diverso dal vietatissimo volo autonomo, il volo automatico è quando l’autopilota del drone lo aiuta a tornare indietro o seguire un percorso sotto gli occhi vigili del pilota, mentre un futuribile sistema autonomo, quando sarà legale, potrà svolgere missioni in autonomia fuori dal campo visivo del pilota).

Il prezzo medio di ogni drone è ancora piuttosto alto, nota NPD Group, attestandosi nel 2015 attorno ai 550 dollari, ma il trend – aggiungiamo noi – è in discesa, grazie sia all’arrivo di nuovi competitor low cost come Xiaomi, che giusto nei giorni scorsi ha presentato il suo drone low cost prosumer, e alle robuste sforbiciate dei listino del leader DJI a cui abbiamo assistito nei mesi scorsi.

“La categoria droni continua a prendere forma sotto i nostri occhi, e l’arrivo di nuove funzioni come le riprese 4K, il bluetooth e la navigazione GPS per waypoint espandono le possibilità di utilizzo, e il mercato sta maturando velocemente sotto questo aspetto” commenta Ben Arnold, direttore esecutivo e analista industriale di NPD Group. “Continuerà dunque l’attenzione e l’interesse sul volo unmanned e la loro presenza sempre più massiccia nel retail: ci aspettiamo risultati forti nel 2016 e 2017”.

910 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: