DJI Osmo mobile, il gimball handheld per riprese stabili con lo smartphone

0

DJI continua a sfornare prodotti usando la propria know how acquisiti nel campo dei droni amatoriali e professionali e aggredendo un mercato limitrofo e parallelo. Parliamo delle riprese effettuate a mano da terra con piccoli atrezzi elettro meccanici che svolgono il compito di stabilizzare le riprese.

Sono gimbal handheld, ovvero piccoli stedicam, da usare con un normale smarphone e che permettono al video maker di muoversi, camminare e in alcuni casi persino correre evitando quel fastidioso tremolio che alle volte diventa proprio molto fastidioso.
Di stabilizzazione DJI Innovation se ne intende, i suoi droni, sembrano piantati e incollati in cielo, da tanto che risultano fermi, da qui se ne deduce che l’elettronica e il software che li compongono sono davvero di prim’ordine.

Quindi l’idea di sfruttare il vantaggio acquisito con tale tecnologia era facilmente prevedibile. Con il DJI Osmo, uno stabilizzatore da mano che usa le stesse  soluzioni presenti sui droni, la casa asiatica ha spiazzato il mercato abbinando una buona telecamera a un ottimo stabilizzatore.
Ora seguendo le linee guida del perfetto imprenditore, propone al IFA tedesco, un evento per molti versi simile al CES di Las Vegas, uno stabilizzatore universale senza telecamera, mettendosi in concorrenza con tanti prodotti già presenti sul mercato, ma facendosi forza della posizione predominante acquisita e dalla popolarità del fratello maggiore.

gimbal_osmo_mobile_6

Il DJI Osmo Mobile, venduto sul sito DJI al prezzo di euro 339,00 offre le seguenti caratteristiche.

  • Active tracking, ovvero il mantenimento del soggetto inquadrato sempre al centro della scena.
  • smorzamento delle vibrazioni sui 3 assi
  • funzione panorama, in grado di scattare 9 foto in sequenza
  • kit sdk, per sviluppatori con volontà di programmare la propria app da abbinare al Osmo Mobile

confenzione-dji-osmo-mobile

 

1387 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: