Droni per la sicurezza in fiera a Milano. Se leggi DronEzine entri gratis

0

Droni dei Vigili del Fuoco sulle macerie di Amatrice e dell’albergo di Rigopiano, droni della Polizia nei cieli di Taormina durante il G7, droni della Croce Rossa Italiana per la visita di Papa Francesco a Bologna. Continua a crescere, anche in Italia, l’utilizzo di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR) per le esigenze delle Forze dell’Ordine e delle organizzazioni di soccorso e di protezione civile. Le ultime novità tecnologiche saranno presentate in occasione della fiera internazionale “Sicurezza 2017”, che si svolgerà a Fiera Milano Rho dal 15 al 17 novembre prossimi.

Con tre padiglioni, più di 450 espositori e un ricco programma formativo con oltre 100 appuntamenti, è la manifestazione leader in Italia e tra le prime in Europa nel settore security&fire. Nell’ambito di “Sicurezza 2017”, si svolgerà la seconda edizione di “Sicurezza Drone Expo”: questa iniziativa è promossa da Mediarkè, società che organizza anche gli eventi professionali “Roma Drone”, e vedrà la presenza di una decina di importanti aziende italiane ed estere che esporranno droni per la sicurezza e il soccorso. Non mancheranno anche le istituzioni, con i droni di Aeronautica Militare, Polizia, Vigili del Fuoco e Croce Rossa Italiana.

Tante le novità che saranno presentate a “Sicurezza Drone Expo”. La società FTO Remotefly presenterà i suoi servizi per l’addestramento dei piloti e la gestione di Operazioni Specializzate, oltre ad annunciare la collaborazione con DJI Enterprise in qualità di sub-dealer italiano per i settori Industria ed Energia. Nimbus presenterà una soluzione di “drone vincolato” con il nuovo “Drone Deployable Surveillance System”, oltre ad esporre l’esarotore “PPL 612 Plus EVO” già sperimentato dalla Polizia di Stato ed il nuovissimo “PPL 630 E”. La Aprflytech svelerà invece il nuovo quadricottero “Stealth-01” caratterizzato da una notevole silenziosità, mentre ADPM Drones illustrerà le capacita del mini-drone multirotore “Evo” e presenterà il nuovo ala fissa “Ala” dotato di pannelli solari. Da parte sua, iDroni esporrà le varie versioni del quadricottero “iDroni Venture” e l’ala fissa “Wavesight”, oltre a presentare i nuovi servizi di “iDroni Service”. Importante anche la presenza di aziende estere, con tre tra i maggiori costruttori a livello mondiale: DJI Enterprise presenterà la nuova serie di droni “DJI Matrice 200/210”, compatibile con i sensori termici DJI “Zenmuse XT” e ottici “Zenmuse Z30” e con il sistema di posizionamento “D-RTK”; Parrot porterà il nuovissimo quadricottero “Bepop-Pro Thermal”, dotato di termocamera FLIR, e anche l’ala fissa “Disco-Pro”; mentre Yuneec concentrerà l’attenzione sull’esacottero “Typhoon H” e sul nuovissimo “H520”.

GALLERY: ECCO  COSA VEDERE IN FIERA

Altre applicazioni dei droni nel settore sicurezza saranno presentate dallo Study Center for Legality Security and Justice, che illustrerà l’impiego di multirotori per le attività di investigazione e di intelligence, e dalla Sorveglianza Aerea Territoriale (SAT), che tra l’altro esporrà per la prima volta in Italia un nuovo autogiro biposto ““TrixyEye” di costruzione austriaca, dotato di radar e capace di trasportare e lanciare un drone “DJI Inspire” per missioni di sorveglianza e monitoraggio. Sarà anche presente lo stand di “Roma Drone”, che presenterà le novità della prossima edizione dell’evento professionale “Roma Drone Campus” previsto per il febbraio 2018. Alla fiera “Sicurezza” parteciperanno inoltre: l’Aeronautica Militare, che porterà il grande velivolo teleguidato “Predator A+” in servizio presso il 32° Stormo di Amendola (Foggia); la Polizia di Stato e i Vigili del Fuoco, con i droni già utilizzati in vari scenari operativi; e l’Unità SAPR della Croce Rossa Italiana di Bologna, con una grande arena gonfiabile per i voli dimostrativi.

953 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: