Il nuovo Drone TELLO presentato al CES 2018, cosa c’è da sapere

0

Ha fatto sicuramente scalpore la notizia che sul sito di DJI sia comparso un piccolo drone giocattolo denominato TELLO molto simile allo Spark – a prima vista e per un occhio inesperto – a un prezzo inferiore ai 100 dollari.
Ne abbiamo parlato anche sulle pagine del nostro blog, ma va detto a onor del vero che DJI è in partnership con l’azienda Ryze Technology che è effettivamente il produttore di questo giocattolo programmabile volante.

Un piccolo drone quadicottero per giocarci, questo sembra essere il drone TELLO prodotto da Ryze con la collaborazione di DJI il colosso cinese leader nel settore dei droni. Ma DJI Innovation non ha solo permesso di utilizzare  la sua immensa visibilità, inserendo nel catalogo dei prodotti venduti sul proprio store online,anche il drone Ryze TELLO.
Oltre all’aspetto estetico di questo gioellino volante – è proprio carino c’è poco da dire – certamente la parte della sensoristica di posizionamento al chiuso – VPS Visual Position System  e probabilmente anche il firmware per il controllo della quota e del volo, sono firmati DJI.

109 euro, 80 grammi, 13 minuti di volo, camera da 5 megapixel: ecco tutti i numeri del drone TELLO

TELLO questo drone giocattolo che in Italia costerà 109 euro, può volare per 13 minuti, pesa 80 grammi e nonostante i suoi 4 motori a spazzole e la presenza dei paraeliche che certamente incidono parecchio sull’autonomia della batteria e sul rendimento aerodinamico. Ne consentono però un uso sicuro anche in presenza di persone, nel video promozionale il drone TELLO scorazza tranquillamente negli ambienti domestici.
Equipaggiato con una video camera da 5 Mpx che gli permette un registrazione video a 720p, il drone TELLO svolge perfettamente la funzione di effettuare selfie aerei a breve distanza da postare sui social network.

TELLO: Altezza di volo di 10 metri e distanza di 100 metri, è proprio un drone giocattolo

Nella video intervista in testa all’articolo, il portavoce asiatico di Ryze Technology, afferma che la distanza massima raggiungibile dal drone TELLO è di circa 100 metri e l’altezza massima è di soli 10 metri.
10 metri non sono tanti, se paragoniamo il drone TELLO a un drone tradizionale consumer o prosumer, ma se lo inseriamo nella sua categoria, ovvero quella dei droni giocattolo allora le prestazioni tecniche sono più che adeguate.

Ma le sorprese di questo concentrato tecnologico volante, non finiscono qui. Oltre a potersi sfidare in mini gare in FPV – pilotaggio in prima persona come se si fosse a bordo del drone TELLO – il quadricottero che al suo interno ha niente di meno che un processore Intel, può eseguire operazioni pre programmate.

Azioni programmate grazie a un linguaggio a blocchi per il drone TELLO

Un punto di forza del drone TELLO che lo caratterizza come un prodotto educativo e destinato ai bambini e ragazzi, ma siamo certi che tantissimi adulti – noi compresi – correranno a comprarlo,  è il fatto che si possano programmare alcune figure o evoluzioni aeree.

Il quadricottero compartecipato da DJI, utilizza Scratch, un programma ideato dal MIT progettato per insegnare ai bambini il codice di programmazione. Con Scratch si potranno  espandere le funzioni di volo del drone TELLO. usando una codifica basata su blocchi.
I bambini possono spostare i  blocchi di codice per creare diverse modalità o schemi di volo, come i flip  ad esempio, in otto direzioni diverse.

Ryze Tech mette a disposizione anche un vero e proprio tool di programmazione SDK per i programmatori di livello superiore che vogliano creare applicazioni o usare il drone TELLO in maniera differente e personalizzata.
Esattamente come DJI mette distribuisce i kit SDK per i droni prosumer di sua produzione.

Ryze TELLO un drone giocattolo che pensa al divertimento e alla sicurezza.

Alla Ryze Tech sembrano non aver sottovalutato nessun aspetto relativo alla sicurezza di chi userà il quadricottero TELLO e per tutti le persone che gli passeranno vicino o sotto.
Il peso ridottissimo, i paraeliche di protezione, la altezza massima di 10 metri, oltre alle funzioni di decollo e atterraggio automatico, anche sul palmo della mano, come si vede nelle foto promozionale.
E se si perde il segnale del radiocomando o dello smartphone?
Nessuna paura il drone TELLO atterra sul posto nel quale si trova in modo completamente autonomo.

 

8606 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: