AeCi la prossima settimana parte il commissariamento

0

Sarà l’avvocato Per Luigi Matera il commissario straordinario che prenderà la cloche dell’Aero Club d’Italia in sostituzione del presidente Giuseppe Leoni.

Da lunedì 5 febbraio con buone probabilità l’AeCi uscirà dalla situazione di stallo creata dalla impossibilità del suo attuale presidente, arch. Giuseppe Leoni, recentemente rieletto nel corso delle elezioni dello scorso giugno 2017.
Leoni condannato per peculato, non avrebbe in teoria  potuto proseguire la sua attività nemmeno in questi sei mesi, data l’interdizione allo svolgere mansioni nei pubblici uffici e sopratutto per il fatto di aver già eseguito ricoperto tale carica tre mandati consecutivi.

Leggi anche [Aero Club, rieletto il presidente Leoni nonostante la condanna per peculato e l’interdizione a vita]

L’incarico di commissario straordinario di AeCI affidato a Pier Luigi Matera, avrà durata massima di un anno non rinnovabile. Il commissario straordinario potrà esercitare a pieni poteri i diritti  di amministrazione ordinaria e straordinaria e provvederà alla esecuzione di nuove elezioni delle cariche sociali al fine di ripristinare la conduzione di AeCi in regime ordinario.
Si legge nel curriculum vitae dell’avvocato Matera, che in passato ha avuto anche le seguenti nomine:” Commissione consultiva per la riforma della Giustizia Sportiva del CONI, giusta nomina del 30 gennaio 2014 – Coordinatore del “Gruppo di Lavoro sul Professionismo sportivo” del CONI, istituito con delibera della Giunta Nazionale in data 16 aprile 2013″
Dovrebbe pertanto essere perfettamente a conoscenza dei rapporti tra il mondo sportivo che il CONI rappresenta e il settore aeronautico di competenza dell’Aero Club d’Italia

Tutti gli sportivi nel settore della aviazione sono ovviamente molto interessati a questa vicenda così come lo sono gli aeromodellisti, affiliati anch’essi all’Aero Club e persino i piloti di FPV Drone Racing, recentissima disciplina annessa al modellismo radiocomandato.

Nel calendario di questo mese, andrebbe segnata anche la data del 22 febbraio dove, è previsto tra gli altri appuntamenti, in occasione dell’evento Roma Drone Campus;  un convegno intitolato “Drone Racing Convention, dove appassionati, sportivi e piloti vorrebbero colloquiare peraltro proprio con alcuni esponenti di AeCi per capire quale potrebbe essere il futuro del FPV Drone Racing.

Ci auguriamo che nonostante la sua fresca nomina l’avvocato Matera, si segni sull’agenda anche tale data e riesca a inviare un esponente di AeCi al fine di ascoltare le richieste dei piloti di drone FPV racing.

fonte [AvioNews]

885 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: