DJI immette sul mercato il nuovo drone DJI Phantom 4 Pro v2.0

0

E’ di oggi la comparsa sullo store del colosso asiatico produttore di droni DJI Innovation del nuovo drone Phantom 4 Pro v2.0.
La versione 2.0 lascia forse sottintendere che usciranno v2.1 2.2 o è solo una trovata commerciale per assecondare le mode di marketing del momento?

In ogni caso il drone DJI Phantom 4 Pro v2.0 è uscito, con qualche novità, magari non stravolge dal punto di vista tecnico il precedente Phantom 4 Pro, ma in ogni caso procede verso un ulteriore miglioramento.
Il drone DJI Phantom è stato e forse lo è tuttora il cavallo di battaglia di DJI Innovation: macchina destinata a videomaker e fotografi, con una discreta autonomia di volo che nella versione 2.0 non aumenta rispetto al cuginetto precedente e rimane attestata sui 30 minuti. Che non son pochi!

Cosa cambia quindi?

Il peso si riduce di qualche grammo rispetto alla precedente versione del drone Phantom 4 Pro, ma aumenta rispetto al drone DJI Phantom 3 Advanced. Il peso del Phantom 4 Pro v2.0 risulta essere di 1.375 grammi
Gli ESC ovvero i regolatori che gestiscono il flusso di corrente destinata ai motori per far muovere le eliche e determinare il movimento del Phantom 4 Pro v2.0 sono stati modificati al fine di migliorarne il rendimento e se abbinati alle nuove eliche, contribuiscono a ridurre la rumorosità del drone in volo.
Vengono tolti 4 decibel, il che significa che il drone DJI Phantom 4 Pro v2.0 è abbastanza meno rumoroso dei suoi fratelli precedenti.

La rumorosità dei droni in volo, pur sembrando irrilevante, comincia a dare qualche preoccupazione e negli ultimi tempi i produttori di droni, si stanno concentrando su questo problema.
Una altra importante novità consiste nella sostituzione del sistema trasmissivo delle immagini ricevute dal drone. Viene quindi abbandonato, almeno sul Phantom 4 Pro v2.0 il vecchio LightBridge per lasciare posto al più moderno sistema Ocusync dual band, già in uso sul drone Mavic.
La distanza massima raggiungibile dal drone DJI Phantom 4 Pro v2.0 che con il protocollo OcuSync può arrivare sino a 4,3 miglia, cioè quasi 7 km, negli Stati Uniti, mentre in Europa, la trasmissione è limitata a 4 Km sulla banda dei 2,4Ghz e a 2 Km sulla banda dei 5,8Ghz.

Nuovo sistema di trasmissione OcuSync per la compatibilità con gli occhiali per FPV DJI Goggles
Con il sistema trasmissivo di nuova concezione viene implementato anche il protocollo di compressione H264 affiancato al H264.
Il vantaggio di OcuSync è certamente la piena compatibilità con gli occhiali DJI Goggles, anche via radio, che permettono una visione in prima persona FPV delle immagini ricevute dalla camera del drone DJI Phantom 4 Pro v2.0.

Il prezzo del drone DJI Phantom 4 Pro v2.0

La nuova versione del drone DJI Phantom 4 Pro v2.0 costa euro 1699,00 nella versione base
euro 1199,00 nella versione con lo speciale monitor da 5 pollici integrato nella radio
oppure costa euro 2148,00 con gli occhiali DJI Goggles FPV Racing Edition.
Acquistabile sullo store ufficiale DJI.

 

1939 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: