USA, il drone consegna bibite e panini sui campi da golf

0

In attesa che le consegne via drone vengano (chissà se e quando) sdoganate, negli USA il golf club King’s Walk Golf Course ha lanciato un’iniziativa che permette agli iscritti di ordinare e ricevere via drone snack e bibite lungo tutto il percorso.

Le volte in cui il club è affollato, infatti, aspettare che l’addetto agli snack raggiunga un punto particolare del circuito di buche, consentendo ai giocatori di acquistare una bibita o qualcosa da mangiare, può richiedere  fino ad un’ora di attesa. Ecco allora che la direzione ha pensato di introdurre questa curiosa novità, che renderà molto più comoda l’esperienza di gioco degli iscritti e che dall’altro lato sta anche fruttando una grande notorietà al golf club. Il servizio si basa su un’app che per soli 3 dollari consente ai giocatori di ordinare bibite e snack, e riceverli direttamente sul campo in circa 10 minuti consegnati da un drone, dentro una busta calata con una corda in un preciso punto di ritiro delle 18 buche.

Ecco come funzionerà il servizio:

I test inizieranno il prossimo 15 settembre e il servizio sarà operato da FlyTrex, una startup israeliana che quest’anno ha già svolto centinaia di consegne di cibo via drone in Islanda e che mira ad espandersi in questo settore. E non è un caso che questa partnership nasca proprio in Nord Dakota, nella zona di Gran Forks, che è una delle zone americane dove il frenetico settore dei droni sta correndo di più, al punto da essere soprannominata “Sili-drone Valley” (l’Università del Nord Dakota è stata la prima del paese ad introdurre un corso di laurea sui droni).

L’idea del moderno servizio di consegne non ha in realtà riscosso un successo unanime presso gli iscritti al club, soprattutto tra quelli meno giovani, poco entusiasti al pensiero di ritrovarsi in cielo operato un velivolo da circa 15 kg di peso, in grado di volare fino a circa 45 km/h e tutt’altro che silenzioso. Forse è per questo che il drone volerà tra i 60 e i 90 metri di altezza, sperando così di evitare di essere colpito dalle palline da golf.

458 visite

Commenta:

Segui DronEzine sui social: