Termografia e droni, corsi per nuove applicazioni professionali

0

Se ne fa un gran parlare nei settori Ricerca e Soccorso, ma anche in ambito industriale. La camere termografiche a infrarossi applicate sui droni possono diventare molto utili in tanti contesti.

Se poi aggiungiamo le recenti possibilità offerte dai produttori di droni che integrano camere a infrarossi sui velivoli a pilotaggio remoto, allora il quadro è davvero completo.
Parliamo ad esempio del Bebop Thermal o del recente DJI Mavic 2 Dual che integra una camera a 4k sulla porzione visibile dello spettro e una camera a infrarossi per i rilevi termo grafici.
Certo la risoluzione non sarà altissima come spiegavamo in questo articolo, ma sempre meglio che non averla, specialmente quando si ricerca una persona sperduta in mezzo al bosco.
La camera a infrarossi del drone DJI Mavic 2 Dual ha le stesse prestazioni di quella dello Yuneec h520 e del BeBop Thermal. Nel caso del Mavic 2 Dual si tratta di una Flir Lepton da 160x120px.

AprFlytech azienda lombarda che di recente è divenuta anche rivenditore DJI, offre in collaborazione con FLIR leader nel settore termocamere, alcuni corsi di introduzione e approfondimento sulla termografia.

immagine comparativa presa dal drone DJI Mavic 2 Dual a sinistra normale a destra a infrarossi

Corso sulla termografia applicata all’uso con i droni della durata di 2 giorni

I corsi della durata di due giorni tratteranno questi argomenti:
Primo giorno – “Questo corso insegna ai nuovi utilizzatori di termocamere in generale la metodologia necessaria per immagazzinare dati ed immagini di qualità. Verranno impartite le nozioni fondamentali relative all’utilizzo dei sistemi termografici all’infrarosso e l’interpretazione di base di un’immagine termografica. Si svolgeranno esercizi pratici al fine di dimostrare il corretto uso degli strumenti. Verrà illustrato il software in dotazione allo strumento e le sue potenzialità di analisi.”

Secondo giorno – Durante la seconda giornata del corso, verranno approfonditi questi argomenti:
” Verranno impartite le nozioni fondamentali relative alle caratteristiche dei sistemi termografici all’infrarosso per Droni, le indicazioni per la pianificazione di una missione. Si svolgeranno esercizi pratici con un drone di prova al fine di dimostrare il corretto uso del sistema. Verrà illustrato il software in dotazione allo strumento e le sue potenzialità di analisi. “

Per maggiori informazioni sui costi e le modalità di svolgimento del corso e l’eventuale iscrizione cliccare qui per visualizzare questa pagina.

594 visite

Commenta:

Segui DronEzine sui social: