Recensione e prezzo mini drone Ducati Mugello con visore per pilotaggio in FPV

0

Un piccolo drone, anzi un mini drone che ricalca lo stile, la grafica e i colori di un blasonato e ricercato marchio motociclismo. Non è il primo drone che sfoggia la livrea del team Ducati Corse. Si tratta del Ducati Mugello, un quadricottero leggerissimo con velleità semi sportive. Arriva a 45 chilometri all’ora e si può pilotare anche in FPV.
Parliamo di un drone che potrebbe stare benissimo sullo scaffale di un collezionista o appassionato di moto prodotte a Borgo Panigale (BO), ma onestamente forse è più bello pilotarlo in assoluta spensieratezza.

Recensione prova in volo e prezzo del drone Ducati Mugello

Il mini drone Ducati Mugello, non è un giocattolo, infatti occorre avere più di 14 anni per poterlo usare, ma il divertimento è assicurato anche ai più grandini, anagraficamente parlando. Leggerissimo, con una livrea che ricalca in tutto e per tutto quella di una moto corsaiola, vola davvero bene e chi per chi si accontenta o vuole fare le prime esperienze di pilotaggio in prima persona, permette di fare anche del FPV (First Person View)
Il tutto per un prezzo di euro 99,90, comprensivo del drone Ducati Mugello, del radiocomando e degli appositi visori da usare in abbinamento al proprio smartphone.

Caratteristiche tecniche del drone Ducati Mugello

Dal sito del rivenditore possiamo ricavare le seguenti informazioni tecniche:
3 modalità di utilizzo:
Radiocomando con Drone
Smartphone con Drone
Radiocomando con Drone e Visore più smartphone.

-Fotocamera HD 720p
-Velocità massima 45Kmh
-5 Velocità selezionabili
-Motori a spazzole
-autonomia circa 7-8 min
-Pulsante per Decollo e Atterraggio automatico
-Giroscopio a 6 assi
-Stabilizzazione di volo
-Modalità Flip
-evoluzioni 3D, Roll
-Atterraggio d’emergenza
-Frequenza di utilizzo Wifi 2,4GHz
-Batteria li-po 3,7V 600mAh
-Tempo di ricarica 1,5h
-Distanza di controllo 60-80mt
-Applicazione disponibile per sistemi iOS e Android
-Registra direttamente su smartphone
-Condivisione su social

Contenuto della confezione e unboxing

G6G Distribution titolare dello shop online dal marchio Domocopter, ci ha gentilmente lasciato in prova per quasi 10 giorni questo drone che si chiama Ducati Mugello.
All’interno delle elegante scatola troviamo il piccolo drone Ducati Mugello già montato e al quale volendo è possibile aggiungere i quattro paraeliche. Oltre al radiocomando e al visore per FPV, sono presenti un piccolo cacciavitino, un attrezzo per smontare le eliche, un caricabatterie tramite porta USB, un set di eliche di ricambio e l’accessorio per installare lo smarphone sul controller.

 

Radiocomando o smartphone? A voi la scelta

Il Ducati Mugello si pilota anche con lo smartphone tramite la apposita applicazione gratuita Mugello Drone disponibile sia per sistemi Android sia per iOS. Ovviamente la precisione e la comodità di usare gli stick di un radiocomando al posto di “tappare” sullo schermo del device, è impagabile, ma le preferenze di ognuno di voi vi faranno scegliere quale modalità preferire.
La radio è tutta di plastica, molto leggera e gli stick sono quelli di un radiocomando giocattolo.

Tuttavia la scelta dei colori, le decalcomanie, la chiarezza dei vari pulsanti e loro funzionamento hanno un tocco di classe  e il colore rosso conferiscono a questo oggetto un design gradevole nonostante la povertà dei materiali. Interessante il foro sulla parte superiore del controller, dal quale spunta il piccolissimo filo della antennaattenzione a non romperlo – e dentro al quale incastrare con grande semplicità il supporto per lo smartphone. Supportino in plastica nera, costruito senza tanti fronzoli e certamente molto economico che in ogni caso svolge la sua funzione di trattenere i telefoni anche di grandi dimensioni.

 

Come vola il drone Ducati Mugello

Il mini drone Ducati Mugello ci ha sin da subito stupito per la sua stabilità, pur non avendo il GPS e il suo discreto mantenimento della quota grazie al barometro di bordo. Se con la rotella posta sul lato superiore destro del radiocomando si aumenta la sensibilità e reattività del piccolo quadricottero, il Ducati Mugello si comporterà in maniera moto aggressiva assomigliando davvero tanto a un drone da FPV racing.
Che dire veramente tanto divertimento con un drone di cosi piccole dimensioni.
Risultato, vola davvero bene adatto sia a principianti, sia a piloti più smaliziati.

Qualità foto e video registrati sullo smartphone


foto scattata dal drone Ducati Mugello

Di certo non possiamo aspettarci una qualità professionale da un prodotto che costa meno di 100 euro. La camera registra foto direttamente sullo smartphone dopo averle trasmesse sul canale radio. Il che significa che oltre alla bassa risoluzione delle mini videocamera, viene anche compressa.
La qualità o meglio il risultato delle foto è quello di una camera on-board di qualche decennio addietro.
Stessa cosa per i filmati registrati con lo stesso sistema.
Sia foto sia video sono condivisibile tramite applicazione Mugello Drone sui social network, ma se fossimo in voi eviteremmo brutte figure.
Ricordiamo che il drone Ducati Mugello oltre ad avere una estetica accattivante e volare molto bene e poco più di un giocattolo e come tale va considerato.

Volo in modalità FPV First Person
View del drone Ducati Mugello

Abbiamo effettuato una prima prova, dopo aver installato l‘applcazione Mugello Drone per Android con un telefono di un paio di anni fa. L’app non si è mai bloccata, ma la ricezione del flusso video era davvero molto ritardata. Quel tipico difetto che in gergo si definisce lag o latenza.
Quasi impossibile governarlo, nonostante la nostra dodecennale esperienza di pilotaggio in FPV.
Installata quindi l’applicazione su un altro telefono più moderno, le cose sono leggermente migliorate, ma al di la di qualche prova di volo, certamente i primi negativi approcci di un principiante,  potrebbero farlo desistere.


Insomma i visori funzionano bene sono facili da indossare e trattengono  il device incastrato saldamente nella sua clip di plastica, ma da qui a dire che si possa usare in FPV ne passa tanta di acqua sotto i ponti.
Comunque un qualche voletto siamo riusciti a farlo, osservate il video in testa a questo articolo.

Link per l’acquisto o per ottenere maggior informazioni direttamente dallo store online di Dromocopter dove poter acquistare il mini drone Ducati Mugello con visore per FPV al prezzo di lancio di euro 99,90

 

Galleria fotografica del drone Ducati Mugello

 

2673 visite

Commenta:

Segui DronEzine sui social: