I micro droni stampati di Michele Praga

0

Li abbiamo visti sulla sua pagina Facebook, e ci hanno lasciato a bocca aperta. Michele Praga ci racconta come sono nati questi piccoli gioielli volanti.
“Costruisco multirotori da 5 anni, di qualsiasi tipo e dimensione”, ci racconta, “da piccoli micro quadricotteri che stanno nel palmo di una mano a maxi tricotteri di ben 4 metri. La ricerca dell’innovazione e della perfezione mi ha portato a progettarne e costruirne più di 50, tutti rigorosamente artigianali. E non costruisco solo i modelli, ma essendo io aeromodellista prima di tutto, preferisco costruirmi quasi tutta la componentistica e di conseguenza anche i macchinari per la lavorazione come: cnc, taglio filo a caldo, termoformatrici, bromografi, ecc”.

E anche stampanti 3D, da quel che vediamo.
Da alcuni mesi la stampante 3D è entrata di prepotenza in molti settori, da qui il grande passo di costruirne una che rendesse possibile realizzare le mie idee nel più breve tempo possibile. La stampante 3D è in grado di creare oggetti tridimensionali con strati di materiali successivi. A seconda del settore di applicazione si possono costruire oggetti di uso comune o prototipi utilizzando materiali quali: abs, nylon, pla, cioccolata, eccetera. Si potrebbe passare giorni cercando di elencare le potenzialità di queste macchine, per quanto mi riguarda la mia stampante in nove mesi non si è quasi mai fermata.

A noi interessano soprattutto le applicazionio dronistiche… Che tipo di multicotteri ti stampi?
Ho iniziato subito a progettare piccoli telai di multirotori, la categoria più gettonata in questo periodo: si tratta di piccoli quadricotteri classe 250 (il loro interasse diagonale tra motore e motore è 250mm). In questi mesi di progettazione e test, si sono susseguite almeno dieci generazioni diverse di quadricotteri, le modifiche erano all’ordine del giorno e mi sono serviti almeno 30 telai sperimentali prima di arrivare alla versione definitiva.

Che materiale hai scelto?
La selezione è stata dura perché i requisiti fondamentali sono il compromesso tra: dimensioni, peso, robustezza ed efficienza aerodinamica. Il risultato finale è un ibrido ABS e tubi di carbonio da 6mm di diametro. Una volta stampate le parti fondamentali in ABS si può scegliere di variare la dimensione del telaio usando tubi in carbonio di lunghezze diverse. Questa tipologia di telai mi ha permesso di rimanere molto al di sotto del peso standard di questa categoria: il solo frame pesa infatti dai 70 ai 90 grammi.

Che filosofia ha guidato la progettazione?
Fondamentale per me è stato riuscire a mantenere “puliti” i flussi d’aria delle eliche, per ridurre consumi e turbolenze, migliorando le prestazioni finali. Questi quadricotteri classe 250 vengono utilizzati per acrobazie, speed contest, slalom e altro ancora. Principalmente quindi in ambito ricreativo, ma non si escludono in un prossimo futuro sviluppi professionali. La potenza a disposizione, sovradimensionata rispetto a dimensioni e peso, ne permette velocità record e una maneggevolezza unica.

Come li hai equipaggiati?
Le configurazioni ottimali usano componentistiche ad alte prestazioni come flight control CC3D, esc KISS, motori dys 2300kV. In ordine di volo con lipo 3s 1000mA il peso varia dai 350 ai 400g, più eventuale kit fpv. Tengo a precisare che nonostante la mia squadriglia di mini PM250 abbia superato oramai le 12 unità, al momento non sono in vendita perché l’evoluzione continua.

Tutti i miei disegni comunque sono liberamente scaricabili su:

http://www.thingiverse.com/pragamichele/designs

www.pragamichele.it

Michele Praga volerà con noi di DronEzine alla fiera Hobby Model Expo  Novegro Domenica 28 settembre. Se hai un piccolo drone vieni anche tu: ti regaleremo il biglietto per entrare alla fiera, trovi i dettagli qui.

Gallery

DSC09683rid
DSC09668
20140913_193649_resized 20140913_193545_resized 20140904_182048_resized 20140714_181443_resized 20140726_131232_resized 20140808_174751_resized_1 20140825_134844_resized 20140829_234736_resized 20140902_160020_resized 20140710_213646_resized_1 20140515_172916_resized

 

4692 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: