Sassari, la polizia municipale usa un drone per scovare l’amianto sui tetti

0

A seguito di alcuni esposti, che segnalavano la presenza di tetti malridotti, ricoperti con Eternit, la procura di Sassari ha autorizzato la Polizia Municipale a effettuare una ispezione urgente, che è stata svolta con un drone.
Trattandosi di un situazione che metteva a repentaglio la salute pubblica, i Vigili Urbani della cittadina sarda, sotto la responsabilità del comandante Gianni Serra, hanno scelto di usare un drone per effettuare le ispezioni anziché chiamare i Vigili del Fuoco e salire sui tetti per una controllo ravvicinato.

L’Eternit un materiale per le ricoperture, inventato dall’austriaco Ludwig Hatschek  nei primi del ‘900 si è poi rivelato altamente tossico e cancerogeno nel corso degli anni; dato che a seguito della normale usura del tempo, rilascia polveri di amianto che possono provocare il cancro anche 30 anni dopo l’intossicazione.
Presso la sede delle Polizia Municipale di Sassari sono pervenuti due esposti relativi ai tetti di  quattro edifici che molto malconci si stavano sbriciolando. Sono quindi state inoltrate le denunce in procura che per tutta risposta, ha richiesto immagini e filmati ad alta risoluzione.

ispezione-tetti-amianto-drone-polizia-municpale-sassari

In Piazza Matteotti a Sassari, verso le ore 11 del 12 novembre, sono stati eseguiti i rilevi video fotografici usando un piccolo drone civile, che a prima vista sembrerebbe un DJI Phantom, pilotato del personale della Polizia Municipale di Sassari che ha eseguito i breve tempo i sopralluoghi necessari a fornire le immagini al magistrato.
Il logo in sovra impressione apposto sul filmato, evidenzia come i vigili urbani abbiano uno special reparto SAPR cioè un reparto droni che evidentemente utilizzano alla bisogna.

Non è certo un caso unico quello di Sassari, già in passato anche a Roma sono state svolte ispezioni sui tetti per scovare il pericoloso metallo cancerogeno e allo stesso tempo altri reparti di Polizia Municipale utilizzano i loro droni per scovare abusi edilizi o altri illeciti:

I droni della Polizia Municipale di Sassari, sono stati pilotati dagli agenti autorizzati, per alcune riprese anche in occasione del tragico terremoto che ha sconvolto e distrutto Amatrice.

Foto e fonte della notizia con il video su  Nuova Sardegna edizione Sassari

 

2496 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: