IDS, FlyTop, Nimbus: sono tre i produttori italiani di droni con certificato di progetto

0

La romana IDS ha rotto il ghiaccio, a fine anno sono già tre i produttori italiani di droni con certificato di progetto, un importante documento che facilita e non di poco gli utenti che decidono di usare i droni certificati per le operazioni specializzate: per loro non c’è bisogno di far riconoscere da ENAC il SAPR attraverso la fase sperimentale, basta la dichiarazione del produttore

ppl2E tre. Dopo il Colibrì di IDS e il FlyNovex di FlyTop, anche la torinese Nimbus ottiene la certificazione di progetto per i droni PPL-612 PLUS e PPL-612 ECO, esacotteri sotto i 25 kg di MTOW con spiccate caratteristiche di inoffensività ed estremamente affidabile in volo anche grazie alla doppia avionica e al doppio set di batterie. Notevole anche il sistema di terminazione del volo proprietario con segnale radio indipendente e protetto.

 

948 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: